Progetti

La salute e il benessere di un individuo dipendono da numerosissimi fattori che vanno ben oltre l’ambito sanitario. Nei nostri progetti coinvolgiamo attivamente le popolazioni, le comunità e le realtà locali per creare un’azione decentrata e sostenibile.

ENGERA supporta le cliniche del Gurage nei seguenti modi:

1) Attraverso missioni regolari (medici, infermieri, ostetriche, farmaci, protocolli, formazione e riqualificazione del personale locale).
2) Copertura dei costi di gestione annuali (personale, farmaci, dispositivi medici)
3) Attraverso progetti speciali come investimenti nelle infrastrutture, nuovi reparti o anche semplicemente un pozzo d’acqua

ENGERA vuole continuare a fornire il supporto in linea con i propri impegni, assicurando un supporto sostenibile e affidabile ad un modello che negli ultimi anni ha mostrato grandi risultati.

Con finanziamenti più ampi, l’approccio ENGERA potrebbe essere esteso a diverse altre cliniche nella regione, fornendo una standardizzazione della copertura sanitaria, creando economie di scala ed efficienze nella fornitura e supervisione delle strutture durante le nostre missioni. Consentirebbe di espandere la copertura e di avere un impatto su una popolazione molto più ampia. Questa è la nostra ambizione.

Mappa del Gurage

Strutture Sanitarie

zizencho

Zizencho

Popolazione Servita: 30,000
Personale: 15
Visite effettuate 2021: 28,573
Numero di Vaccinazioni 2021: 387
Nascite 2021: 379

Zizencho, è un villaggio isolato in altura. Fino a non molto tempo fa il villaggio non aveva una strada detta tale, né elettricità né acqua corrente. Circa 30.000 persone vivono nel bacino d’utenza della clinica. Engera ha costruito negli anni un reparto prenatale, un centro per la tubercolosi e un pozzo d’acqua che forniscono acqua pulita al villaggio.

shebraber

Shebraber

Popolazione Servita: 30,000
Personale: 11
Visite effettuate 2021: 19,185
Numero di Vaccinazioni 2021: 183
Nascite 2021: 205

Shebraber è la più recente della clinica costruite da Engera. Costruito nel 2014 grazie alla donazione di una Fondazione americana e un progetto della Regione Toscana, fornisce oggi assistenza a 25.000 provenienti dai villaggi limitrofi. Engera ha anche costruito un centro per la tubercolosi annesso alla clinica principale.

burat

Burat

Popolazione Servita: 25,000
Personale: 15
Visite effettuate 2021: 18,257
Numero di Vaccinazioni 2021: 451
Nascite 2021: 353

Engera ha supportato il centro sanitario di Burat sin dai primi giorni, con visite regolari di medici e volontari, fornitura di medicinali e strumenti diagnostici. Engera negli anni ha anche sostenuto finanziariamente varie borse di studio per giovani ragazze etiopi divenute poi infermiere.

galeya-rogdha

Galeya Rogdha

Popolazione Servita: 15,000
Personale: 10
Visite effettuate 2021: 11,620
Numero di Vaccinazioni 2021: 147
Nascite 2021: 134

Galeya-Rogda è uno degli ultimi progetti intrapresi da Engera. L’obiettivo è l’attivazione di un centro sanitario in questa zona remota, con gli stessi standard delle altre infrastrutture che supportiamo nel resto della regione. Particolare attenzione è rivolta alla prevenzione, alla vaccinazione per i neonati e all’assistenza prenatale.

dakuna

Dakuna

Popolazione Servita: 20,000
Personale: 16
Visite effettuate 2021: 8,821
Numero di Vaccinazioni 2021: 365
Nascite 2021: 91

La clinica di Dakuna e’ situata non distante dalla zona urbana di Emdibir. Negli anni grazie ad alcuni sponsor stranieri si è sviluppata e contraddistinta specialmente per la sua organizzazione ed efficienza. Ben prima dell’emergenza COVID, la clinica aveva già implementato un sistema di flussi dei pazienti con camere indipendenti per minimizzare contaminazioni interne. La clinica e’ anche dotata di Ambulanza e di un laboratorio piuttosto avanzato per gli standard locali.

getche

Getche

Popolazione Servita: 25,000
Personale: 14
Visite effettuate 2021: 16,052
Numero di Vaccinazioni 2021: 317
Nascite 2021: 257

A Getche Engera non ha dovuto costruire l’infrastruttura da zero, ma sostiene da anni lo sviluppo della struttura neonatale con una struttura di accoglienza migliorata per le donne incinte e la fornitura di attrezzature per una gravidanza e un parto più sicuri. L’attenzione si è concentrata sulla formazione degli infermieri ginecologici e ostetrici.

maganesse

Maganesse

Popolazione Servita: 35,000
Personale: 32
Visite effettuate 2021: 17,910
Numero di Vaccinazioni 2021: 552
Nascite 2021: 272

Maganesse e’ una delle prime cliniche stabilite nella regione e si trova a poco piu’ di 7km da Endibir. Nasce fondata dal CUAM (Medici per l’Africa) e si e’ sviluppata negli anni grazie al supporto di diverse organizzazioni. La clinica e’ gestita in maniera superba da Suor Luciana e Suor Arnolda, due veterane nella regione, che hanno saputo sviluppare un’eccellenza per gestione degli spazi e pazienti. Maganesse e’ dotata di una struttura dedicata alla tubercolosi e si contraddistingue per una superficie ampia su diversi edifici in forma tradizionale (Toukul).

Progetti Urgenti

La missione di Engera porta assistenza sanitaria salvando la vita alla popolazione della regione di Gurage in Etiopia. Il nostro team di medici assieme al resto del personale e ai nostri partner lavora a stretto contatto con i leader della comunità per rispondere in collaborazione alle loro esigenze più urgenti.

 

 La nostra collaborazione include progetti speciali per affrontare bisogni urgenti..

pozzo zizencho

Acqua potabile per la Clinica di Zizencho

Zizencho è un villaggio isolato sugli altopiani.  Attualmente, 100 pazienti e i loro parenti che visitano la struttura sanitaria e gli 860 studenti della scuola adiacente non hanno accesso all’acqua potabile. Per procurarsela, devono camminare per ore trascinando secchi pesanti. Si tratta di tempo prezioso che potrebbe essere dedicato alla scuola, al lavoro o al sostegno della famiglia.

 

Le suore che gestiscono il centro sanitario di Zizencho hanno già raccolto € 70,000 che hanno permesso la costruzione del pozzo. Abbiamo però urgentemente bisogno di raccogliere i restanti € 20,000 per pagare le pompe e il motore, il quadro elettrico, i tubi in PVC e gli ultimi ritocchi. 

cracks in wall

La ricostruzione della clinica di Metcha

La Metcha Clinic si trova in un villaggio conosciuto come Metcha Boeodo, a otto km dalla città di Ginchi, la capitale di Dendi Woreda.

 

La clinica Metcha è stata costruita più di 50 anni fa e non è più adatta alle esigenze dei pazienti. Inoltre e in condizioni terribili, con crepe nei muri e nel pavimento, come si vede nelle foto. Anche il tetto ha bisogno di essere aggiustato. 

 

Nel corso degli anni, il numero dei pazienti è aumentato e il numero di visitatori giornalieri può variare da cinquanta a cento, molti arrivano da lontano. Inoltre, la Clinica gestisce campi oculistici due volte l’anno, a beneficio di oltre duemila persone e più di seicento persone hanno beneficiato di operazioni di cataratta.

Purtroppo i pazienti post-operazione e coloro che vivono più lontano sono costretti a dormire fuori dalla Clinica a causa dei pochi posti letto disponibili e della carenza dei servizi igienici. Vi è quindi una grande necessità di costruire un nuovo edificio con dieci stanze, servizi igienici adeguati e un inceneritore. Amenochè questa esigenza non venga soddisfatta il governo ha avvertito che annullerà la licenza. Se la Clinica chiude, coloro che la utilizzano non avranno nessun altro posto dove andare a curare il loro problemi di salute.

PHOTO-2021-04-13-17-33-34

L'ambulanza di Burat

Il Burat Health Center fornisce un’ampia gamma di cure mediche alla popolazione locale di 16.000 persone, ma le cure di emergenza sono limitate, in particolare il trasporto in da località remote.

 

Tuttavia, poiché il numero esistente di istituzioni sanitarie nel Woreda è basso rispetto alla popolazione totale, il tasso di mortalità infantile e materna è alto.


Di conseguenza, c’è un’enorme richiesta di ambulanze in particolare per le donne in gravidanza e per altre condizioni mediche ad alto rischio. Ciò fornirà i mezzi per gestire le emergenze e i disastri quotidiani in modo organizzato e fornire cure di emergenza di buona qualità prevenendo morti inutili.

Altri progetti

l9q5blamduurdb5jjdir

Educazione - Infermieri

È difficile trovare infermieri qualificati disposti a lasciare le città e lavorare nelle zone rurali; è quindi necessario educare ragazzi e ragazze dei villaggi, motivati a studiare verso questa professione. ENGERA si impegna a lanciare una serie di borse di studio per gli abitanti dei villaggi locali per frequentare una scuola per infermieri qualificata nella capitale, Addis Abeba. Crediamo che questo sia un approccio valido e sostenibile a lungo termine, che offrirà un’istruzione ai giovani svantaggiati, fornendo allo stesso tempo personale qualificato per l’infrastruttura medica locale che assiste la loro comunità.

kycvfz9sfcbuetfi7zbf

Infrastrutture - Pozzo

Nonostante ci si concentri principalmente su progetti sanitari, a volte l’ingegneria è meglio di molti farmaci ….. L’acqua è alla base di tutto, pone le basi per l’igiene e risparmia alla gente del villaggio una marcia quotidiana di diversi km. Nel 2012 abbiamo contribuito al finanziamento di un nuovo pozzo d’acqua profondo 120 m. Ora l’intera comunità ha finalmente acqua fresca e pulita!

hyena_u6ldyf

Infrastrutture - Sicurezza sul lavoro

La clinica Shebraber è completamente funzionante. Ci è voluto del tempo per finire la costruzione, ma e’ favolosa. Abbiamo solo un piccolo problema con i gatti notturni …Sul serio!

Le iene si avvicinano al villaggio di notte e le nostre povere infermiere sono spaventate a morte. Abbiamo costruito una recinzione intorno alla clinica per proteggere i pazienti e il personale. 

5a898e03-a4e6-4d2b-b088-ad37c04035cf_yh7do1

Emergenza incendio

Nel febbraio 2018 un incendio accidentale ha distrutto più di 28 case (Toukul) nel villaggio di Zizencho, a pochi metri dalla nostra clinica.

ENGERA insieme ad altre ONG ha risposto rapidamente all’emergenza, fornendo fondi per le necessità di base, alloggi temporanei e primo contributo alla ricostruzione.

Supporta ENGERA

Con PayPal, carta di credito o bonifico bancario, puoi effettuare subito una donazione singola o ricorrente.

Siamo un’associazione no-profit fondata e costituita da medici, infermieri e Volontari che a titolo personale si sono impegnati e si impegnano nell’ambito dell’assistenza socio-sanitaria in Etiopia.

Engera - Via di Scandicci Alto, 33 50018 Scandicci (FI) - Italy - CF 94146690485