La decisione di posticipare la missione, sofferta e assunta con estremo rammarico, vista l’aspettativa da parte della popolazione locale e degli operatori degli Health Center del Gurage, è stata valutata alla luce del timore di poter veicolare l’infezione attualmente assente in Etiopia e per garantire la nostra presenza al fianco degli altri operatori del Sistema Sanitario Regionale in un momento estremamente delicato. La missione previsa sarà riprogrammata per il mese di ottobre 2020.

Leave a Reply

Your email address will not be published.